Parafarmacia Giulio Cesare
SPEDIZIONE 24/48h
Gratis per ordini oltre 80,00€ info
0 prodotti nel carrello.
0 prodotti nel carrello.

Informazioni

Prodotti in offerta

Intolleranza alimentare

Le intolleranze alimentari fanno parte di un più vasto gruppo di disturbi definiti come reazioni avverse al cibo: si parla di intolleranza alimentare, piuttosto che di allergia, quando la reazione non è provocata dal sistema immunitario.

La sintomatologia associata alle intolleranze alimentari è piuttosto variabile: generalmente si riscontrano sintomi prettamente intestinali (dolori addominali, diarrea, vomito, perdita di sangue con le feci), raramente vengono colpiti altri organi. Le allergie, invece, poiché sono scatenate da meccanismi immunologici, possono manifestarsi anche senza sintomi intestinali.

a diagnosi di intolleranza alimentare è una diagnosi per esclusione: è possibile solo dopo aver indagato ed escluso un’allergia alimentare. L’indagine utilizzata per accertarla consiste nell’individuare l’alimento sospetto, eliminarlo dalla dieta per 2-3 settimane e poi reintrodurlo per altre 2-3 settimane. Se i sintomi scompaiono durante il periodo in cui viene abolito l’alimento e si ripresentano nel momento in cui viene reintrodotto nella dieta si tratta di una reazione avversa al cibo. A questo punto si verifica, attraverso test diagnostici, se è coinvolto il sistema imm

unitario e se si tratta pertanto di un’allergia; in caso contrario il disturbo è molto probabilmente dovuto a un’intolleranza.

Non essendo presenti nel sangue le immunoglobuline IgE, tipiche delle allergie alimentari, le intolleranze, non sono evidenziabili con i comuni test: Prick Test, Rast, Pach Test. Oggi esistono anche dei “test alternativi” come il metodo EAVpraticato nella nostra Parafarmacia. 

Il test EAV (Elettro Agopuntura di Voll): 

Con appositi apparecchi può essere misurata, lungo i meridiani classici dell’agopuntura cinese una microcorrente elettrica che attraversa la persona, ed all’uscita permette di derivare informazione su incidenti trovati lungo il percorso oppure sull’impatto che producono piccole quantità di Alimenti interposti tra la persona e l’apparecchio.

Il test consente di indagare oltre 250 fra sostanze ed alimenti con le quali comunemente venite a contatto quando mangiate, e inoltre possiede numerosi vantaggi rispetto ai comuni esami:

  • è del tutto innocuo
  • è assolutamente indolore
  • non richiede prelievi di sangue
  • non richiede scarificazione della pelle
  • è di semplice e rapida esecuzione
  • è ripetibile a piacimento
  • l’esito è immediato
  • è di elevata sensibilità (si ottengono informazioni non ottenibili con i comuni esami, poiché scopre le sensibilità nascoste e mascherate

    costo 70 euro